Il Maine Coon è un gatto estremamente seducente, regale eppure selvaggio nell'aspetto, notevole nella sua mole eppure dolcissimo di carattere. Presenta proporzioni fisiche armoniose, molto equilibrato e calmo. E' particolarmente socievole e di facile compagnia.

Pare sia effettivamente originario dello stato del Maine dove veniva messo in mostra nel corso delle fiere agricole sin dalla meta del XIX secolo, ossia molto prima della moda delle esposizioni feline.

Si tratta della più antica razza americana di gatti a pelo lungo ed è ancora poco conosciuta in Europa.

L'origine genetica pare risieda tra i gatti a pelo lungo come gli angora o i gatti delle foreste scandinave e i gatti selvatici nordamericani simili a linci, il bobcat in particolare. Dal gatto selvatico americano e dai gatti nordici europei il Maine Coon avrebbe ereditato la sua resistenza fisica e mentale. Dall'angora il pelo lungo e la grazia fisica, così come l'intelligenza e quella socievolezza che contraddistinguono nettamente la stirpe. L'assenza di prove chiare riguardo alle origini del Maine Coon conferma ampiamente che la razza è opera della natura e non dell'uomo.

Il pelo è più corto sulle spalle ma fluente sui fianchi e sulla coda dove forma il ciuffo tipico del Maince Coon. La sua pelliccia non ha bisogno di particolari cure o bagni ma solo eventualmente di una delicata spazzolata. La sua voce pare spesso un trillo e con il suo amato umano si trasforma spesso in un gran chiacchierone. 

Si tratta di uno dei gatti più grandi al mondo, dalla struttura imponente e da un abbondante mantello da gatto selvatico. Il suo fascino risiede tutto nella straordinaria e selvaggia bellezza ma, nonostante l'aspetto e spesso lo sguardo truce, è dotato di un carattere dolce e sereno.

La testa è quadrata e armoniosa, le orecchie sono spesso ornate da ciuffi di pelo e sormontate dai famosi ciuffi che ricordano quelli delle linci. Ha ciuffetti di pelo anche tra le dita che agevolerebbero i suoi movimenti durante i periodi invernali e nevosi del Maine. i suoi occhi sono grandi e possono essere verdi, dorati o ambrati senza nessuna relazione con il colore del mantello. La coda è altrettanto lunga e deve almeno esserla quanto il corpo. 

La sua crescita si assesta intorno ai 4-5 anni di vita e solo allora si assesta anche morfologicamente.

Il peso oscilla per il maschio intorno ai 10-13 chili o più, per le femmine intorno ai 4-6 chili o più.